Il lucano Mario alza la coppa del Mancester City, Campione di Inghilterra!

Anche un po’ di Basilicata nella Premier League inglese.

Mario Pafundi, originario di Pietragalla, già da alcuni anni fa parte dello staff del Mancester City guidato da Pep Guardiola che ieri ha conquistato il titolo di campione d’Inghilterra.

Lo scorso anno Mario Pafundi fu acclamato dalla sua terra con il Premio “Palmenti”, assegnato a illustri pietragallesi che si sono distinti in vari ambiti, dal sociale alla cultura, dalla medicina alla politica, dallo sport all’imprenditoria.

Mario si è avvicinato da giovanissimo allo sport, praticando ciclismo.

Negli anni l’atleta ha avuto la possibilità di poter essere iscritto alle gare regionali, extraregionali e nazionali.

Dopo aver iniziato a gareggiare a livello amatoriale in Basilicata, all’età di soli 15 anni il ragazzo si trasferì al Centro-nord, dove cominciò a correre per diverse società di notevole prestigio, al fianco di amici e atleti, tra cui Domenico Pozzovivo e Damiano Cunego.

Nel 2004 la proposta di transitare fra i professionisti, ma subito dopo la decisione di lasciare la carriera vera e propria di corridore, continuando però con incarichi di preparatore tecnico.

Così fu contattato dapprima dal Team Barlworld con Manager Claudio Conti e sede in Gran Bretagna, dove rimase fino al 2009.

In questi anni ha affiancato campioni internazionali di elevato spessore, come Bradley Wiggins, Chris Froome e l’italiano Elia Viviani.

Ad Ottobre del 2016, però, la grande svolta per Pafundi, il quale si trasferì con la famiglia a Manchester per iniziare la nuova avventura nello staff di Pep Guardiola.

Facciamo i complimenti al talento del pietragallese che, dopo la lunga gavetta, segnata da preparazione e trasferimenti in Italia e all’estero, è riuscito ad occupare un ruolo di prestigio nel suo campo.

Di seguito due foto di Mario che stringe la prestigiosa coppa tra le mani.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)