Basilicata: arriva il gelo! Ecco i consigli per proteggere i contatori dell’acqua

Con l’abbassamento delle temperature previsto anche in Basilicata, nelle prossime ore aumenteranno i rischi legati alla possibile rottura, a causa del gelo degli impianti idrici domestici e dei relativi misuratori.

Per questo, Acquedotto Lucano, invita gli utenti a prendere alcune semplici precauzioni ed a seguire alcuni pratici consigli per evitare disagi in casa e per custodire prontamente gli apparecchi.

I contatori esterni sono quelli più soggetti a rotture da gelo, in particolare quelli collocati all’esterno dei fabbricati, in locali non adeguatamente isolati o in abitazioni utilizzate raramente, come case al mare o in montagna dove si trascorrono alcuni periodi di vacanza.

Se i misuratori si trovano in nicchie esterne ai fabbricati, in locali non riscaldati o non abitati, e se la temperatura esterna dovesse rimanere per vari giorni sottozero, il consiglio è quello di fare in modo che dall’impianto interno, sia garantito un minimo di circolazione dell’acqua.

Isolare le nicchie esterne che contengono i contatori.

Le nicchie e gli sportelli, posti all’esterno dei fabbricati vanno opportunamente coibentati, ossia rivestiti di materiale isolante.

Basta utilizzare polistirolo o poliuretano espanso, in fogli o lastre.

I contatori allocati in locali non riscaldati debbono a loro volta essere rivestiti con materiale isolante, è sufficiente utilizzare polistirolo, poliuretano espanso o materiali simili.

E’ inoltre preferibile avvolgere le tubature dell’acqua e il misuratore con lana di vetro o guaine in poliuretano espanso verificando, di tanto in tanto, che rimangano asciutti.

Chiudere l’acqua nelle case disabitate.

Se l’impianto non è utilizzato (seconde case, per esempio) dopo aver chiuso la valvola di intercettazione a monte del contatore, se possibile, provvedere allo svuotamento delle tubazioni dell’impianto interno.

In caso di rotture o danni al contatore, i clienti possono dare immediata comunicazione ad Acquedotto Lucano, telefonando al Numero Verde 800.99.22.93

L’Amministratore Unico Alfonso Andretta, ha immediatamente attivato una task force, coordinata dal Direttore Tecnico Ing. Tommaso Marino

La task force ha disposto il potenziamento degli operatori del Call Center che rispondono al Numero Verde 800.99.22.93, e che saranno a disposizione h24; tutto il personale della Direzione Tecnica e della Vigilanza Igienica è stato allertato e resterà operativo fino a cessata emergenza.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)