È LUCANO IL NUOVO CAMPIONE DEL MONDO DI PESISTICA PARALIMPICA!

Un nuovo orgoglio lucano conquista un titolo di grande prestigio.

Donato Telesca da Pietragalla è diventato il nuovo campione del mondo Juniores.

Il bravissimo 18enne, dalle grandi potenzialità, non è nuovo a successi di questo genere: lo scorso anno ha conquistato l’argento nella Coppa del Mondo Paralimpica di Dubai nella categoria spinta su panca (pesistica).

Adesso Donato ha conquistato un nuovo titolo, la Medaglia d’Oro ai Mondiali di Pesistica Paralimpica a Città del Messico, raggiungendo anche il nuovo record del mondo di categoria dei 72kg.

La federpesistica inoltre fa sapere che il giovanissimo campione:

“ha fatto l’en plein di prove valide, riuscendo a sollevare in ultima prova la cifra record di 159 kg, che va a superare il precedente primato di 155 kg stabilito dall’ucraino Babynets nel 2015.

Soltanto due settimane fa, Telesca si era imposto ai campionati italiani paralimpici, con il nuovo record assoluto di 153 kg.

L’azzurro, guidato dal ct Sandro Boraschi, dai tecnici Filippo Piegari e Micaela Comini e dal ds della nazionale Salvatore Primo, ha sbaragliato la concorrenza: dietro di lui il colombiano Grueso si è fermato a 128 kg, mentre il turco Karakoc solo in terza prova ha raggiunto i 125, prendendosi il bronzo”.

Sulla vittoria di Donato è intervenuto l’assessore regionale allo Sport, Roberto Cifarelli:

“La notizia giunta da Città del Messico dove un lucano, Donato Telesca, ha guadagnato il prestigioso titolo di campione del mondo Juniores di pesistica paraolimpica deve riempire di orgoglio tutta la Basilicata.

Si tratta di un risultato che premia lo sforzo, l’impegno e il sacrificio che il giovane talento lucano ha saputo mettere in campo per amore dello sport e della vita. Salire sul tetto del mondo di queste speciali olimpiadi significa anche lanciare un messaggio positivo verso i diversamente abili e verso tutti i lucani: L’attività sportiva non conosce limiti o differenze e ciascuno di noi, a prescindere dalle proprie condizioni fisiche, può raggiungere grandi traguardi nella vita”.

Nei prossimi giorni, quando Telesca rientrerà da Città del Messico, l’assessore allo Sport lo convocherà in Regione per festeggiare insieme questo traguardo e riconsegnare alla comunità lucana lo straordinario valore che la pratica sportiva deve avere nella vita di ciascuno di noi.

Facciamo i nostri complimenti al giovanissimo Donato, una vera promessa della pesistica internazionale che con grande impegno e determinazione ha già raggiunto ottimi risultati.

 a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)