EMERGENZA NEVE, AGRICOLTURA IN GINOCCHIO: “I NOSTRI CAMPI ‘BRUCIATI’ DAL GELO!”

nevecolture

La neve ed il gelo stanno mettendo in ginocchio anche il comparto ortofrutticolo e zootecnico lucano.

Il grido d’allarme arriva da Coldiretti Basilicata, il cui presidente Piergiorgio Quarto ha sottolineato:

“Coldiretti Basilicata ha messo a disposizione i trattori dei propri associati per togliere la neve dalle strade e distribuire il sale contro il gelo in modo da ripristinare la circolazione e scongiurare il rischio di isolamento delle abitazioni, soprattutto nelle aree più impervie interne.

La situazione è difficile soprattutto lungo la fascia jonica dove ci sono le verdure e gli ortaggi invernali in campo, come piselli e carciofi, bruciati dal gelo, che ha fatto ghiacciare anche quel poco di neve sulle piante e si registrano seri danni alle serre, in alcuni casi distrutte”.

Molto problematica la situazione anche in alcune aziende zootecniche del Potentino.