Venosa: grande partecipazione e talento alla 33esima edizione del Certamen. Ecco i vincitori

Lo scorso 17 Aprile all’I.I.S.S. “Quinto Orazio Flacco” di Venosa è stato portato a termine il 33^ Certamen Horatianum, una delle competizioni più longeve della Basilicata.

Dopo una permanenza di circa tre giorni, in cui studenti e docenti hanno potuto visitare Matera, capitale europea della cultura 2019, ed i luoghi oraziani di Venosa, nell’Aula magna è stato tenuto un Convegno di studi.

Al saluto della Dirigente Scolastica, prof.ssa Mimma Carlomagno, è seguita la relazione “Lampi del Mostruoso, Un modo di leggere Orazio lirico” a cura del prof. Nicola Gardini (Italian and Comparative Literature-Keble College Oxford).

A seguire, riflessioni sui versi oraziani oggetto del Certamen 2019, con il prof. Paolo Fedeli, Accademico dei Lincei e presidente del Comitato tecnico-scientifico del Certamen Horatianum.

Sono intervenuti anche:

  • la presidente del Consiglio di Istituto, la dott.ssa De Vincentis;
  • Debora Infante, dell’Ufficio Scolastico di Basilicata;
  • il prof. Corcella dell’UniBas di Potenza;
  • Carmela Sinisi, assessore alla Cultura di Venosa;
  • l’ex Consigliere regionale Francesco Mollica;
  • i consiglieri regionali Massimo Zullino di Venosa e Donatella Marra di Lavello, vincitrice del 17^ Certamen Horatianum.

A proclamare I vincitori delle varie sezioni, il prof. Fedeli.

Per la Sezione Classica:

  • 1^ posto per Edoardo Scarzella del Liceo classico “Govone” di Alba (CN);
  • 2^ posto per Filippo Tam del Liceo classico “Torquato Tasso” di Roma;
  • 3^ posto per Michele Di Bello del Liceo classico ” Q.Orazio Flacco” di Potenza;
  • Menzioni a Margherita Bonalumi del Liceo classico “Weil” di Treviglio (Bg); Alberto Coppa del liceo classico “Muratori” Modena; Bedetta Fiume del liceo classico “Durano” Brindisi; Mario Iannelli del Liceo classico “Properzio” di Assisi; Sofia Padroni del Liceo classico “Pedroni” di Thiene (VI).

Per la Sezione Scientifica:

  • 1^ premio per Raffaele Boccia del Liceo scientifico “Publio Virgilio Marone” di Mercato San Severino (Sa);
  • Menzioni a Swami Gregorio e Alessia Leggieri del Liceo scientifico “Quinto Orazio Flacco” di Venosa.

Per la Sezione Straniera:

  • 1^ premio per Sera Victor del Liceo “Colegium Natinal Gheorghe Sincai”, Romania;
  • Menzioni speciali a Clara Lucia Stiller e Csilla Tragner del Liceo “Sir Karl Popper Schule”. Austria.

Per la Sezione Artistica:

  • 1^ premio per Ginevra Amendolagine del Liceo Artistico “De Nittis-Pascali” di Bari;
  • Menzioni speciali a Dafne Dodesini e Martina Morabito del Liceo artistico “Weil” di Treviglio (Bg).

Complimenti a tutti questi ragazzi che, con tenacia e spirito di sana competizione, saranno riusciti sicuramente a dare il meglio di sé in una così prestigiosa manifestazione.

Ecco i vincitori.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)