Rionero: grande successo per “La Notte Nazionale del Liceo Classico”, uno degli eventi più innovativi degli ultimi anni. I dettagli

Molto seguita e molto apprezzata l’edizione di quest’anno, nuovamente in presenza, della Notte Nazionale del Liceo Classico di Rionero.

Ad aprire la giornata i saluti:

  • della Dirigente scolastica, Dott.ssa Antonella Ruggeri;
  • del Sindaco della cittadina, Avv. Mario Di Nitto;
  • della presidente del Consiglio d’Istituto, Prof.ssa Paola D’Antonio.

Durante il corso dell’evento alcuni allievi hanno ricevuto il meritato plauso della platea per essersi qualificati alla fase nazionale delle Olimpiadi delle Lingue e Civiltà classiche.

Si tratta degli studenti:

  • Giuseppe Pio Grieco della classe V A;
  • KartiKa Rizzitiello della classe IV A;
  • Salvatore Valente della classe VB.

Presentati dalla Dott.ssa Chiara Lostaglio, studenti e docenti hanno messo in scena uno spettacolo teatrale e multimediale sul tema: “Sulle orme del nostro glorioso passato tra storia, natura, arte”(Optime rebus mortalium consuluisse naturam, Tacito), per ricordare l’importanza e l’attualità degli studi umanistici.

L’evento è stato patrocinato:

  • dal MIUR;
  • dalla Rai Cultura e Rai Scuola;
  • dalla Associazione italiana di cultura classica.

Le performances rappresentate vertevano:

  • sul tema del patrimonio immateriale dell’Italia e della genialità della sua stirpe (Laudes Italiae);
  • sulla Lucania nei versi oraziani (Pulsanda Tellus);
  • sul viaggio multimediale alla scoperta della Basilicata;
  • sulla riflessione sul passato ed il futuro della nostra terra (Our past and our future).

In conclusione, il videomessaggio con la declamazione dell’Epilogo nazionale.

L’evento è stato curato dai docenti:

  • V. Altieri;
  • C. Cordasco;
  • M. D’Angelo;
  • L. De Bonis;
  • A. Di Lucchio;
  • R. Giosa;
  • A. Lagrutta;
  • M.L. Libutti;
  • A. Mortella;
  • D. Nardozza;
  • A. Pace;
  • M.G. Piedilato;
  • F. Ruggiero;
  • A. Salvia.

Referente del progetto: Prof.ssa S. Masiello.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)