Melfi, Stabilimento Stellantis: lavoratori e lavoratrici verso lo sciopero dell’8 Marzo! Ecco cosa sta succedendo

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Usb Stellantis Melfi (PZ):

“Usb Melfi ha scelto questa rivendicazione per l’8 marzo non certo perché rappresenta il problema principale delle donne, ce ne sono sicuramente altri e più importanti per cui bisognerebbe lottare tutti i giorni dell’anno, ma perché questa legge è emblematica del modo ingannevole di affrontare le questioni legate al mondo del lavoro femminile, sempre più strumento di demagogia e distante dai problemi reali.

In Italia esiste da diversi anni una legge che prevede l’uscita anticipata dal mondo del lavoro per le donne, chiamata *” opzione donne”* .

Questa legge, sponsorizzata da CGIL CISL e UIL e da molte associazioni femministe, è una vera e propria offesa all’intelligenza delle donne.

Nel dettaglio la legge prevede che una lavoratrice possa andare in pensione anticipata dopo 35 anni di contributi, che equivale all’incirca all’85 % della propria vita lavorativa.

A coloro che decidono di ‘beneficiare’ di questa legge verrà decurtata una quota di pensione media del 30% ( va da un minimo del 25 a un massimo del 35), una somma all’incirca di 9000 euro all’anno, totalmente spropositata rispetto agli anni di abbuono.

Quale sarebbe l’agevolazione definita da tutti come una grande conquista?

L’unica ‘opzione’ offerta è ‘scegliere’ se farsi decurtare pesantemente la pensione, già da fame, dopo 35 anni di lavoro oppure provare a resistere fino a quasi 70 anni di vita, ad esempio, sulla catena di montaggio.

Una legge talmente, volutamente, inutile da non essere nemmeno presa in considerazione dalle lavoratrici.

‘Opzione donne’ è soltanto un esempio, un’ulteriore dimostrazione del fatto che sempre più spesso chi decide al posto delle donne, chi parla o si proclama al loro fianco, in realtà è al servizio del sistema capitalistico, da sempre sfruttatore del lavoro femminile e delle donne in generale.

Anche quest’anno in Italia l’8 marzo verranno organizzate manifestazioni, scioperi, iniziative commemorative in cui per un giorno la questione donna sarà al centro dell’attenzione, ma quante di queste iniziative sono realmente connesse alle condizioni delle donne?

Usb Stellantis Melfi lancia per la giornata dell’8 marzo lo sciopero contro la truffa della legge ‘Opzione donne’.

Rivendica una legge che permetta alle lavoratrici di andare in pensione molto prima dei 35 anni lavorativi, garantendo loro una pensione pari all’interna somma dell’ultimo salario percepito.

*PER LE RAGIONI SOPRA DESCRITTE USB STELLANTIS MELFI PROCLAMA SCIOPERO ALLA STELLANTIS DI MELFI DALLE ORE 06:00 DELL’8 ALLE ORE 06:00 DEL 9 MARZO 2021“.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)