Due le spiagge lucane a conquistare il prestigioso riconoscimento di “Bandiera Verde”. Ecco quali

Per il settimo anno consecutivo, Marina di Pisticci si conferma Bandiera Verde: la spiaggia pisticcese, infatti, rientra tra quelle individuate dall’Associazione Pediatri Italiani che, ogni anno, stipulano un elenco di località marine con caratteristiche adatte ai bambini.

In Basilicata, oltre al Comune di Pisticci, la Bandiera Verde sarà conferita anche al Comune di Maratea.

I criteri di valutazione per l’assegnazione della Bandiera Verde sono:

  • acqua limpida e fondale basso a riva;
  • sabbia finissima;
  • ampio arenile;
  • ombrelloni distanziati;
  • bagnini e scialuppe di salvataggio;
  • giochi;
  • spazi per cambiare i pannolini e allattare;
  • macchia mediterranea, oltre a ristoranti e gelaterie, nelle vicinanza.

Il riconoscimento, istituito nel 2008 e ottenuto dal Comune di Pisticci anche nel 2010, prevede il contributo di 2550 pediatri italiani ed europei: quest’anno la cerimonia di consegna della Bandiera Verde si terrà a Praia a Mare, in Calabria, regione che si conferma al primo posto nella speciale graduatoria italiana, con ben diciotto bandiere riconosciute alle spiagge calabresi.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)