Basilicata: insediata in Regione la Consulta della Cooperazione. Ecco di cosa si tratta

Si è insediata in Regione la Consulta della Cooperazione, struttura prevista dalla legge regionale 20 Marzo 2015 n. 12, nell’ambito degli obiettivi di programmazione e degli interventi volti alla promozione, allo sviluppo e alla qualificazione dell’impresa cooperativa.

La Consulta è presieduta dall’assessore regionale alle Politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca, Francesco Cupparo ed è composta dai dirigenti generali (o loro delegati) nei settori di Attività produttive, Agricoltura, Sanità e Ambiente e da due rappresentanti (uno effettivo e l’altro supplente) dell’Associazione generale delle Cooperative italiane (Agci), di Confcooperative, Legacoop e Uecoop Basilicata e della Direzione regionale del Lavoro.

Tra le finalità dell’organismo, favorire la partecipazione del sistema cooperativo alla programmazione regionale negli ambiti della crescita produttiva, della sperimentazione formativa, dell’innovazione nei servizi di welfare e dell’inserimento occupazionale.

La Consulta – che resterà in carica per la durata della legislatura – si occuperà, inoltre, di formulare proposte sugli interventi programmatici e legislativi in materia e di monitorare il sistema cooperativo.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)