Al via il “Progetto di Valorizzazione Turistica di Melfi” elaborato da questi studenti! Complimenti

Giovedì 17 novembre nella sede dell’IIS “G. Gasparrini di Melfi è stata presentata, per l’indirizzo Costruzione Ambiente e Territorio (CAT), la curvatura RDAS per il medesimo indirizzo di studi.

Un’importante curvatura didattica unica nel Vulture Alto Bradano.

L’Istituto di Istruzione Superiore (IIS) Gasparrini di Melfi aggiorna ed adegua alle innovazione del mondo della progettazione e delle costruzioni il corso di studi dell’indirizzo “Costruzioni Ambiente e Territorio” – erede del corso per Geometri – inaugurando la nuova curvatura “Rilievi Digitali e Architettura Sostenibile”.

La storica scuola eletta ad Istituto Tecnico Statale nel 1882, ma già attiva dal 1854 come Scuola per Contadinelli prima e poi Scuola di Agronomia e di Agrimensura, ha presentato alle istituzioni e alla cittadinanza la nuova curvatura del piano di studi che entrerà in vigore dal prossimo anno.

L’incontro ha visto la partecipazione del Dirigente Scolastico Carlo Massaro, il Presidente del Collegio dei Geometri Giuseppina Bruzzese e del Vice Sindaco di Melfi Vincenzo Castaldi.

Hanno relazionato sulle innovazioni della curvatura i docenti:

  • Michele Grieco,
  • Michele Latorraca,
  • Raffaele Giansanti.

Il prof. Grieco ha illustrato la nuova disciplina “Bioarchitettura – BIM, Animazioni CAD, Termografia” con la quale si introduce la pratica del BIM per mettere gli studenti in grado di gestire i moderni strumenti per una progettazione più performante e maggiormente aderente ai principi della sostenibilità ambientale.

A seguire il Prof. Latorracca ha illustrato la nuova disciplina “Economia del Paesaggio, Economia ed Estimo” che mira a rinforzare le competenze nel campo della gestione, valorizzazione e salvaguardia del territorio, sempre in un’ottica di sostenibilità.

Infine il prof. Giansanti ha relazionato sulla materia “Rilievi ed Ispezioni con Droni” con la quale si metteranno gli studenti in condizione di utilizzare le nuove tecnologie disponibili nel campo dei rilievi – di cui la scuola è ben attrezzata – ma senza sottovalutare l’importanza della preparazione teorica di cui la scuola deve sempre farsi carico.

L’incontro è stato anche occasione per la consegna all’Amministrazione Comunale di Melfi – nelle mani del Vice Sindaco Vincenzo Castaldi – del “Progetto di Valorizzazione Turistica di Melfi” elaborato da un gruppo di studenti composto da ragazzi degli indirizzi Costruzioni e Turismo, ed illustrato dal capogruppo Francesco Di Lalla frequentante la classe 5CAT.

Un progetto che ha visto l’utilizzo di tecnologie GIS e che testimonia l’attenzione della scuola al territorio del circondario.

La serata è stata inoltre allietata dalla performance di Gerardo Brienza, studente della 4CAT che si è esibito con alcuni pezzi alla tromba molto apprezzati.

Nelle prossime settimane la scuola sarà impegnata a comunicare la nuova curvatura alle istituzioni scolastiche delle scuole secondarie di primo grado del circondario.

Ecco alcune foto della giornata.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)