Venosa: nuova Presidente del Rotary Club! Auguri

Passaggio di consegne pieno di emozione e entusiasmo tra i soci del Rotary Club Venosa che ha festeggiato con la cerimonia del “Passaggio del Martelletto”, il cambio di testimone dalla Presidenza di Aurelio Caggianelli alla nuova Presidenza di Teresa Asciutto per l’anno 2020-2021:

“Una cerimonia ricca di momenti emozionanti, soprattutto di nuovo dal vivo, quella che si è celebrata all’hotel Venusia dopo i lunghi mesi di chiusura e di incontri tra soci vissuti su piattaforme on line.

Tra i presenti Vincenzo Metastasio assistente del governatore del Distretto 2120 che ha sottolineato la volontà del nuovo Governatore Giuseppe Serracca di volere essere operativi ribadendo che ‘c’è bisogno di Rotary’.

Aurelio Caggianelli, Il presidente uscente, ha evidenziato il valore di momenti difficili come quelli che abbiamo vissuto e il privilegio di poter fare qualcosa con la forza del Rotary.

Molti gli eventi annullati causa della pandemia, e la conseguente chiusura di ogni attività, ha portato a riprogrammare molti appuntamenti del Club, dirottando la propria pianificazione nell’impegno a fronteggiare le difficoltà arrecate dal Coronavirus.

Importanti le iniziative di solidarietà a supporto della Caritas di Venosa, alla casa di riposo Villa Sant’Antonio, alla missione nel Madagascar che sono state portate avanti nei mesi scorsi.

Significativo il tributo a Giuseppe Grieco, presidente della Caritas Diocesana a cui è stato conferito il prestigioso ‘Paul Harris’.

L’onorificenza viene attribuita dal Club a Soci del Rotary ed anche a personalità non rotariane che si distinguono particolarmente per l’attività di servizio, per meriti professionali.

La ‘Paul Harris’ costituisce per gli insigniti non solo un duraturo ricordo della stima ad essi riservata dal Rotary, ma anche e soprattutto un rinnovato stimolo a continuare a dare alla società ed al Club il servizio della loro operosità, frutto di intelligenza, di diligenza, di senso di responsabilità, di coscienza, di solidarietà.

Passaggio di consegne anche per i giovani del Interact da Giulia De Simone a Edda Cosentino”.

La neopresidente, Teresa Asciutto nel suo discorso ha voluto dare nuovo slancio e operatività:

“Noi siamo l’opportunità del nostro domani.

Il nostro club deve avere una visione ampia di condivisione di idee, di suggerimenti proposte, siamo un gruppo di professionisti che avranno la capacità di dare una immagine al club fatta di coesione e di autorevolezza nel nostro territorio.

Le linee programmatiche per quest’ anno hanno quattro aree, un focus su: il mondo donna – il patrimonio culturale – ambiente – futuro e innovazione”.

Di seguito due foto della cerimonia.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)