Venosa, dopo “Striscia la Notizia” si torna a parlare dell’Oraziana: “Riaprire la viabilità o partiranno proteste forti e decise”. Questa la situazione

Dopo il servizio di Striscia la Notizia sulla voragine che interessa l’Oraziana, così si esprime in una nota il gruppo politico “Venosa democratica”:

Siamo stanchi di aspettare i tempi della politica.

Non abbiamo più alcuna intenzione di pazientare in attesa che qualcuno decida di darsi da fare.

Mentre le varie istituzioni continuano a rimpallarsi la responsabilità di ritardi assurdi e continuano a perdere tempo, i cittadini di Venosa e del territorio vivono sulla loro pelle tutti i disagi di questa assurda situazione.

ADESSO DICIAMO BASTA.

O si parte subito con i lavori per riaprire la viabilità lungo il tratto della Strada Oraziana, oggi chiuso per la frana ben visibile nelle foto, o partiranno le nostre proteste forti e decise.

Abbiamo atteso inutilmente che si muovesse qualcosa e che si mettessero in campo azioni concrete per far partire i lavori su questa arteria.

Ma nulla è stato fatto.

Scopriamo invece che il giorno 20 giugno si terrà un tavolo tecnico sulla viabilità in cui si parlerà anche dell’Oraziana.

Siamo ancora alle parole?

Quando arriveranno i fatti?

Quando si procederà con le azioni concrete?

I cittadini meritano rispetto, Venosa merita rispetto”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)