Risultato storico per il Comune di Genzano: “Traguardo raggiunto per la costanza e la tenacia dei lavoratori nel richiedere i loro diritti”

Nel 2020, il Comune di Genzano ha stabilizzato 9 lavoratori precari.

Ecco i dettagli dalla Sindaca, Viviana Cervellino:

“Con una attenta programmazione del fabbisogno del personale e con un capillare lavoro degli Uffici comunali, si è concluso il processo di stabilizzazione di 9 lavoratori LSU, rinvenienti dalle platee del FSOF e degli autofinanziati.

Il 26 Giugno i lavoratori hanno potuto finalmente sottoscrivere un contratto di lavoro a tempo indeterminato, che li vedrà impiegati negli Uffici comunali.

Un traguardo raggiunto per la loro costanza e tenacia nel richiedere l’affermazione dei loro diritti e per il riconoscimento del lavoro svolto per tanti anni a servizio dell’Ente.

La concertazione tra i lavoratori, gli Uffici e l’amministrazione comunale ha partorito un risultato storico per il Comune di Genzano.

Esprimo piena soddisfazione e ringrazio il Responsabile del Personale, Dott. Nicola Larocca e il Segretario comunale, la Dott. ssa Assunta Fontana, per aver portato a compimento questo importante obiettivo programmatico, proprio in un momento in cui gli Enti locali si trovano a far i conti con una cronica carenza di personale.

La precarietà lavorativa si traduce in una precarietà di vita e restituire dignità ad un lavoratore è sicuramente uno dei momenti più importanti e gratificanti di un mandato amministrativo.

Le persone, prima di tutto.

Ai lavoratori, dal 29 giugno dipendenti a tempo indeterminato del Comune di Genzano, auguri di buon lavoro, con l’auspicio che questo continui ad essere vocato al benessere della comunità e alla fruizione piena dei servizi ai cittadini”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)