Patenti false, armi improprie, droga e alcool: i Carabinieri ad Atella, Lavello, Muro Lucano, Rapolla…

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, sta intensificando le attività di controllo del territorio.

In tale contesto, nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie di comunicazione, in ragione delle diverse violazioni accertate, i Carabinieri dei locali Comandi Stazione e Compagnia, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 5 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, uso di documenti contraffatti, guida sotto l’influenza dell’alcool e l’effetto di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio, a:

  • Atella, un 39enne del luogo, di origini indiane, che, a seguito di controllo alla circolazione stradale, è stato trovato in possesso di un permesso internazionale di guida palesemente falso. Il documento è stato sequestrato;
  • Lavello, un 19enne del posto e un 49enne del foggiano, i quali, a seguito di perquisizione personale e veicolare, sono stati sorpresi in possesso, senza giustificato motivo, il primo di una mazza da baseball lunga un metro, del genere proibito, il secondo di un coltello a serramanico, rinvenuto all’interno del suo borsello. Le due armi improprie sono state sequestrate;
  • Muro Lucano, un 31enne del luogo, il quale, a seguito di controllo alla circolazione stradale, è risultato positivo all’assunzione di sostanze stupefacenti. Successivamente, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato colto in possesso, senza giustificato motivo, di una mazza da baseball, del genere proibito. Al giovane è stato ritirato il documento di guida e l’arma impropria è stata sequestrata;
  • Rapolla, un 36enne, di origini romene, residente nella zona, che, a seguito di coinvolgimento in un incidente stradale, dopo essere stato sottoposto ad accertamento tramite apparecchio “etilometro”, è risultato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. All’uomo è stato ritirato il documento di guida e l’autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo;

Sono state, inoltre, segnalate alla Prefettura di Potenza, per uso personale di stupefacenti, 4 persone residenti a Picerno, Pignola, Tolve e Gallicchio (PZ), sequestrando complessivamente 4,5 grammi circa tra “hashish” e “marijuana”.

Analoghe attività d’istituto, nei giorni a seguire, sempre in chiave preventiva, al fine di assicurare sempre maggiore sicurezza per i cittadini, saranno attuate dai carabinieri del Comando Provinciale di Potenza.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)