Melfi: il cane legato dietro un’auto e trascinato per strada è vivo! Ecco cosa sta succedendo

Maltrattamenti a Melfi.

Le vittime? Ancora una volta gli animali.

Come anticipato ieri, sta facendo ancora discutere la foto diffusa su Facebook che mostra un cane legato al cofano posteriore di un’auto.

L’animale, ripreso da dietro, pare senza vita, come sfiancato da un trascinamento.

Per fugare ogni dubbio circa la veridicità di questa storia, L’E.N.P.A. provinciale ha immediatamente inoltrato, alle autorità competenti, la richiesta formale di un controllo presso colui che è stato segnalato da alcuni cittadini come autore del gesto.

Purtroppo la foto e, dunque, la vicenda stessa, sono risultate vere.

Una straordinaria notizia, però, c’è: il cane è ancora vivo ed è stato messo al sicuro dalle Guardie Fare Ambiente Melfi, le quali hanno assicurato alla nostra Redazione di averlo affidato al canile sanitario perché possa ricevere ricovero, amore e cure adeguate.

Ecco di seguito la foto reale del cane nelle sue attuali condizioni e speriamo tutti che si rimetta al più presto.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)