Melfi, è ufficiale: Peppino Maglione è il candidato a sindaco per le prossime amministrative! Ecco i dettagli sulla Conferenza stampa

Fa sapere il “Comitato per Giuseppe Maglione Sindaco”:

Patto per Melfi.

Un’alleanza di forze politiche liberali, riformiste, moderate e civiche indica Peppino Maglione alla guida del progetto di rinnovamento della città federiciana.

‘Un grande laboratorio di pensiero per costruire la città di domani’, frutto di un confronto aperto e leale, orientato alla massima inclusione, per offrire alla città una rinnovata classe dirigente, in grado di dialogare con i cittadini e operare concretamente per il bene comune.

Su queste basi si è svolto un serio confronto tra diverse forze politiche e civiche, nel rispetto dell’autonomia culturale e di valori di ciascuna, che ha portato all’indicazione congiunta del candidato sindaco Giuseppe Maglione.

Il centrodestra unito, le forze riformiste e popolari che hanno sottoscritto il ‘Manifesto per Melfi Libera e Democratica’ del 18 Aprile, la componente civica ‘Noi per Melfi’ e altre formazioni civiche compongono quest’alleanza che correrà insieme nelle prossime elezioni comunali d’autunno.

Lo spirito pragmatico, il rinnovamento, l’aderenza ai programmi e la netta discontinuità con l’amministrazione uscente sono i capisaldi su cui si è costruita un’intesa chiara e lineare.

Capisaldi fatti propri e ben incarnati da Maglione, persona molto stimata a Melfi, esponente di una famiglia di imprenditori impegnata nel sociale e che ha dato tanto anche allo sport e alla cultura della Basilicata.

Apprezzato per lo stile moderato nei toni, la capacità di mediazione e l’attaccamento alla sua città, Peppino Maglione avrà l’autorevolezza, la visione e l’autonomia di pensiero per imprimere la giusta direzione a questo ambizioso ed entusiasmante progetto di rinascita per Melfi.

La conferenza stampa del candidato sindaco di terrà Sabato 24 Luglio alle ore 10:30 a Melfi, presso l’Hotel Castagneto, SS 401 km 3.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)