Il ciclismo di Melfi sempre più in alto: impresa al limite dell’impossibile per Giuseppe della 010 bike! 4000 km attraversando 11 nazioni. I dettagli

È un’impresa al limite dell’impossibile quella che Giuseppe de Lorenzo del Team 010 bike di Melfi si appresta a tentare.

Domani, sabato 24 luglio, si presenterà ai nastri di partenza di una delle gare di ultracycling più dure in assoluto, la North Cape 4000.

Una gara senza nessun tipo di assistenza e supporto che partirà dal Lago di Garda e terminerà a Capo Nord, 4000 km attraversando 11 Nazioni e poche regole, se non quella di raggiungere i 4 gate prestabiliti.

Dal paese più bello del mondo fino al circolo polare artico.

Orgoglioso di questa partecipazione, il presidente dell’Asd 010 bike, Giuseppe Mazzucca, ci spiega:

“La North Cape è una gara durissima dove contano le gambe ma soprattutto la testa, bisogna avere una forza di volontà enorme e uno spirito di avventura fuori dal normale oltre a preparare tutto l’occorrente nei minimi dettagli.

Giuseppe è un ciclista fantastico, si è preparato duramente per affrontare questa sfida completando circa 20 randonnée quest’anno, pedalando dalla Sicilia alle Dolomiti, ora si appresta ad affrontare questa sfida che è motivo di orgoglio per tutto il nostro team ma soprattutto per i colori che indossa, quelli gialloverdi della città di Melfi che per la prima volta, speriamo (ma io sono sicuro di questo), sventoleranno anche nel punto più a Nord d’Europa.

In bocca al lupo Giuseppe, buona strada e tifiamo tutti per lui”.

Complimenti alla 010 bike che è attiva ormai da anni in città con risultati straordinari per gli amanti del ciclismo e che porta in alto il nome di Melfi e della Basilicata in giro per l’Europa.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)