In Rai la nostra Basilicata, ricca di mete particolari tra paesaggi, cultura e tradizioni! Tutti davanti alla tv

Domani, sabato 25 luglio su Rai Uno, alle ore 12:00, inizia l’avventura di “Linea Verde Tour in Basilicata”.

Si tratta di sei puntate prodotte dalla Regione Basilicata, nell’ambito di un progetto per la valorizzazione dei territori e delle biodiversità che verranno trasmesse sulla rete ammiraglia Rai a domeniche alternate.

Spiega l’assessore all’ambiente ed energia, Gianni Rosa:

“Le trasmissioni sono state realizzate in sinergia con il dipartimento Agricoltura, l’Apt e i Parchi per rafforzare la collaborazione tra i diversi attori del nostro territorio, finalizzata a stimolare un nuovo turismo di nicchia.

Attraverso questa produzione sarà portata all’attenzione del grande pubblico una Basilicata ricca di mete particolari tra paesaggi, cultura e tradizioni.

Contiamo molto nell’apporto della Rai per raggiungere lo scopo di far conoscere il nostro territorio anche sotto l’aspetto delle sue biodiversità e saremo ben attenti a valutare i risultati di questa prima sperimentazione per programmare un eventuale prosieguo della collaborazione”.

Queste, in sintesi, le location che saranno raccontate nelle sei puntate estive di “Linea Verde” con una attenzione particolare alle peculiarità ambientali e ai gusti:

  • a Irsina obiettivi puntati sull’itinerario culturale bradanico e sulla statua di Santa Eufemia;
  • a Castelmezzano passeggiata lungo il Sentiero delle Sette Pietre;
  • panoramica delle Dolomiti Lucane;
  • da Pietrapertosa a Castelmezzano con il volo dell’Angelo;
  • a Montescaglioso viaggio nel parco archeologico storico naturale delle chiese rupestri del materano;
  • a Montalbano Jonico obiettivi puntati sui Calanchi, tra antiche mulattiere e le vie dei transumanti, nella riserva regionale di Montalbano;
  • a Marina di Pisticci passeggiata a cavallo dal fiume al mare;
  • il sito archeologico delle Tavole Palatine;
  • a Nova Siri panoramica dal Castello verso Taranto;
  • a Policoro in barca nella riserva WWF;
  • a Viggianello e sul Pollino, da Piano Ruggio alla vetta, fin sotto il pino loricato;
  • Maratea e le bellezze culturali e religiose della città;
  • il Parco delle stelle di Trecchina;
  • rafting/canyoning sul Fiume Lao a Viggianello;
  • lavorazione del rame a Rivello.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)