Basilicata: “Mentre il Governo dimentica il mondo produttivo, la Regione stanzia 53 milioni per andare incontro al mondo delle partite iva”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Gabriele Propati, coordinatore regionale della Lega Giovani Basilicata:

“Mentre il Governo Conte dimentica il mondo produttivo la Regione Basilicata stanzia 53 milioni di euro per andare incontro al variegato mondo delle partite iva.

Grazie all’azione propositiva di tutto il gruppo consiliare della Lega Salvini di Basilicata sono stati approvati due importantissime misure ovvero il ‘pacchetto turismo’ ed il ‘pacchetto microimprese’.

Per il turismo sono previsti contributi a fondo perduto da 2.000 a 110.00 euro per stabilimenti balneari e ristorazione. 1500 euro per B&B e case vacanze senza partita Iva.

Da 2000 a 10.000 euro per agenzie di viaggi e tour operator.

Per le microimprese, invece, 1000 euro con 0 dipendenti, 2000 euro per coloro che hanno in organico fino a 5 dipendenti, 3000 euro per aziende da 6 a 10 dipendenti.

È la politica del fare.

Grazie alla Lega il mondo produttivo è stato ascoltato ed attenzionato come doveva.

Nonostante le ristrettezze del bilancio regionale fortemente compresso da gestioni allegre del passato, ad opera del centro sinistra di Basilicata, si è riusciti a raggiungere un grandissimo risultato.

Siamo particolarmente soddisfatti del lavoro del gruppo consilare della Lega supportato da un’ impeccabile regia come quella del nostro commissario regionale Sen. Roberto Marti.

Ora aspettiamo aiuti economici anche per il mondo studentesco ed universitario così come fortemente richiesto da tutta la Lega Giovani Basilicata.

Siamo fiduciosi!”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)