Ad Atella e Rapone c’è aria di festa per il Patrono San Vito! Auguri a chi porta il suo nome

Oggi, 15 Giugno, cadono i festeggiamenti in onore di San Vito.

Venerato da tutte le Chiese cristiane, nel contesto del Vulture-Melfese vede una particolare celebrazione presso i comuni di Atella e Rapone dove è Santo Patrono.

San Vito nacque in Sicilia nel III d.C. e morì martire sotto l’imperatore Diocleziano (303 d.C).

La sua vita è ancora oggi avvolta dalla leggenda.

Racconti tramandano, infatti, le sue doti di grande guaritore, spesso invocato contro l’epilessia (da qui l’espressione “Ballo di San Vito”).

Secondo alcuni, morì adolescente nell’antica Lucania, in prossimità del fiume Sele (oggi Campania, secondo le nuove definizioni territoriali).

Mille auguri a tutti coloro che portano il nome del santo martire!a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)