A Venosa “piazza di spaccio”: l’operazione dei Carabinieri

I Carabinieri del Comando provinciale di Potenza stanno eseguendo nelle province di Potenza e Lecce un’ordinanza di misura cautelare personale nei confronti di 6 indagati (dei quali n. 3 destinatari della custodia in carcere, n. 1 degli arresti domiciliari e n. 2 del divieto di dimora nel Comune di Venosa), ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al narcotraffico e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti in concorso.

Il provvedimento scaturisce da un’articolata attività investigativa, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Cosenza, che ha ricostruito gli assetti organizzativi, le attività criminali e la capacità di controllo della “piazza di spaccio” del sodalizio con base operativa e logistica in Venosa (Pz).a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)