“Giornata Mondiale dell’Alzheimer”: incontri e visite gratis a Melfi, Rionero, Lavello, Venosa e Palazzo! I dettagli

L’UVA e il Nucleo Alzheimer di Venosa, negli anni scorsi, hanno aderito alla “Giornata Mondiale dell’Alzheimer” con diverse iniziative svoltesi nella sede del POD di Venosa.

Considerati i riscontri positivi dei cittadini e delle famiglia dei pazienti, in occasione della prossima Giornata Mondiale, si intende far precedere le attività da organizzare in sede, da altre iniziative sul territorio in alcuni comuni (Venosa, Lavello, Palazzo S. Gervasio, Melfi e Rionero) come di seguito sintetizzate:

  • Giornate dedicate agli incontri con i Medici di Medicina Generale;
  • Giornate dedicate agli incontri con i Servizi Sociali e la cittadinanza;
  • Giornate dedicate agli screening gratuiti per il riconoscimento precoce della demenza;
  • Proiezione presso la Sala Cine teatro di Venosa di un Film sull’Alzheimer con discussione finale.

Il Rapporto OMS (Organizzazione Mondiale di Sanità) e ADI (Alzheimer’s Disease lnternational) hanno definito la demenza, nelle sue molteplici forme, “una priorità mondiale di salute pubblica”: i risultati evidenziano come la popolazione femminile, che ha una speranza di vita più lunga, ha anche una prevalenza maggiore di malattia rispetto alla popolazione maschile.

Anche i caregivers (coloro che assistono il familiare disabile con handicap grave) sono soprattutto donne, mogli e figlie, spesso a loro volta con famiglia, che ospitano il malato in casa.

L’impatto del carico assistenziale su di loro è notevole, sia in termini di salute fisica e psicologica che di compromissione della vita lavorativa.

L’equipe dell’UVA (Unità di Valutazione Alzheimer), del Nucleo Alzheimer e del Distretto della Salute di Venosa, in occasione della XXVI Giornata Mondiale Dell’Alzheimer: “Demenza: Parliamone…”, saranno presenti in alcuni comuni, tra i quali il comune di Rionero in Vulture.

La presenza nei comuni è finalizzata a:

  • incontrare gli operatori dei Servizi Sociali, l’amministrazione, i medici di Medicina Generale, le associazioni e la popolazione tutta;
  • prenotare gratuitamente la prestazione per lo Screening del riconoscimento precoce della demenza per coloro i quali hanno più di 60 anni;
  • far ulteriormente conoscere le attività cliniche e riabilitative erogate presso il Centro Integrato di Medicina per l’invecchiamento;
  • rispondere a quesiti e domande;
  • partecipare con maggiore consapevolezza alla Giornata Mondiale che si terrà a Venosa;
  • sensibilizzare alle problematiche e ai possibili interventi convinti che conoscere è il primo passo per affrontare la malattia con la forza e la serenità necessarie.

Di seguito le Giornate degli incontri:

  • Martedì 17 Settembre, dalle ore 17:00 alle ore 19:00, dott.ssa V. Panetta, dr.ssa Rosa Giannone e dr.ssa Incoronata Mazzucca, a Lavello, presso Distretto della Salute – Via SS 93;
  • Mercoledì 18 Settembre, dalle ore 17:00 alle ore 19:00, dott. T. Cillis e dr.ssa Rosa Giannone, a Melfi, presso “Università Popolare – Centro F. S. Nitti” – Via S. Pietro, 1;
  • Giovedì 19 Settembre, dalle ore 17:00 alle ore 19:00, dott.ssa A. Romasco, dr.ssa Rosa Giannone, a Palazzo S.G., presso la Biblioteca comunale “Joseph and Mery Agostine Library” – P.zza Don Minozzi;
  • Venerdì 20 Settembre, dalle ore 17:00 alle ore 19:00, dott.ssa M.L. Fratello, a Rionero, presso Sala delle Scuderie di Palazzo “G. Fortunato” – Via Garibaldi.

Sabato 21 Settembre, infine,”Apriamo le Porte del Nucleo Alzheimer di Venosa”, presso il POD di Venosa:

– dalle ore 10:00-11:00, saluti della Direzione e stato dell’arte delle attività del Centro;

– dalle ore 11:00 alle 13:00 visita al Nucleo Alzheimer;

– per dare voce a emozioni e vissuti individuali, anche in forma anonima, si potranno lasciare testimonianze scritte nella Scatola del “Volevo dirti che…”;

– dalle ore 18:00 alle ore 20:00, proiezione e discussione di un film della cinematografia internazionale sull’argomento, presso la sa la Cine Teatro Lovaglio di Venosa, con ingresso gratuito.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)