Voragine a Melfi: strada chiusa

Come già detto questa mattina, solo qualche giorno fa a Melfi in contrada Bicocca si è riscontrato un importante allagamento in una delle strade più recenti parallela alla fiumara.

Alto il rischio che potesse coinvolgere mezzi o persone.

Quest’oggi un’altra amara sorpresa per i cittadini: un’enorme voragine sul marciapiede della centralissima via Carmine, strada che unisce via Ronca Battista (Santa Maria) con l’attuale passeggio di via Gabriele D’Annunzio e la villa.

È molto probabile che le piogge dei giorni scorsi e i conseguenti allagamenti abbiano contribuito a provocare il cedimento del marciapiede.

Già in corso i lavori atti a contenere il danno, per questo il tratto è stato temporaneamente chiuso al traffico.

Ora, per raggiungere il centro storico bisogna proseguire per via Federico II, mentre per uscire è necessario proseguire verso via Bagno.

Di seguito alcune foto.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)