Università: migliaia di iscritti in meno a causa del Coronavirus! Ecco il rapporto

Il nuovo Coronavirus potrebbe condizionare anche gli studi universitari.

La Svimez (Associazione per lo Sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno) ha stimato, infatti, che, nel 2020/21, circa 10mila studenti potrebbero non iscriversi agli atenei (9.500 su scala nazionale, di cui 6.300 nel Mezzogiorno).

Nell’analisi della Svimez, basata anche su quanto accaduto nella crisi del 2008/2009, si sottolinea come, dopo la maturità, non sarebbe strana una riduzione del tasso di proseguimento di 3,6 punti nel Mezzogiorno e di 1,5 nel Centro-Nord.

Cosa ne pensate?

Di seguito il rapporto per intero.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)