Stellantis di Melfi: “fronte comune contro ogni ipotesi di riduzione occupazionale”. I dettagli

“Fronte comune contro ogni ipotesi di riduzione dell’impatto occupazionale della presenza di Stellantis in Basilicata.

E’ stata una giornata importante, ieri, per il futuro dello stabilimento Stellantis di Melfi.

Era per noi doveroso partecipare al consiglio comunale aperto nella città federiciana e ribadire che faremo ogni sforzo affinché lo stabilimento Stellantis continui ad essere presidio produttivo trainante dell’intero Mezzogiorno”.

Lo dichiarano i consiglieri regionali Mario Polese e Luca Braia di Italia Viva che proseguono:

“Noi abbiamo provato ad essere tempestivi, il 23 marzo scorso con una interrogazione al presidente Bardi, replicata, a livello nazionale, dall’on Sara Moretto di Italia Viva, al ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, in Commissione AA.PP. della Camera.

La risposta del Ministro, benché non totalmente esaustiva, è un primo passo in vista dell’incontro tra azienda e rappresentanze sindacali previsto per domani, 15 Aprile, fissato a Torino.

Il Gruppo consiliare di Italia Viva di Basilicata assieme ai coordinatori di Melfi, Sandro Panico e Maria Nigro, continuerà a seguire con la massima attenzione ogni ulteriore sviluppo e contestualmente a lavorare a un dossier per il futuro, da consegnare, nei prossimi giorni, al vice ministro alle Infrastrutture, Teresa Bellanova”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)