Ripacandida: contributo alle attività sottoposte a chiusura per l’emergenza Coronavirus. I dettagli

Il Comune di Ripacandida, per agevolare la ripresa delle attività economiche che sono state costrette alla sospensione per covid-19, dopo l’esenzione dal pagamento della Tosap, con Delibera di Giunta n. 64 del 16/06/2020, ha DISPOSTO LA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO “UNA TANTUM” ALLE ATTIVITÀ ECONOMICHE SOTTOPOSTE A CHIUSURA IN RELAZIONE ALL’EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19.

Il contributo straordinario, una tantum, sarà concesso ad ogni singola attività commerciale, sulla base della somma stanziata e del numero di domande che perverranno e non potrà, in alcun caso, essere superiore ad € 300,00 per ciascuna attività commerciale.

Informazioni e domanda sono reperibili sul sito ufficiale del Comune: http://www.comune.ripacandida.pz.it/.

 a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)