Rionero, in memoria di una strage: la ricostruzione di Giovanni e Pasquale per ricordare quei tragici eventi

Nell’ambito della commemorazione per il 75° Anniversario dell’eccidio nazifascista di Rionero del 16 e 24 Settembre 1943, Domenica 21 Ottobre sarà proiettato in anteprima il documentario “Rionero, settembre 1943. Cronaca di una tragedia”, di Giovanni Marino e Pasquale Libutti.

Dopo un’accurata ricerca storica partita nel 2013 negli archivi italiani, tedeschi e alleati, che ha portato al reperimento di moltissimi documenti storici e materiale fotografico in parte inedito, è stato elaborato un grandioso progetto che porterà nel tempo a rendere sempre più viva la memoria dei tragici eventi, precursori dell’eccidio nazifascista rionerese, in cui vennero fucilate 16 vittime inermi.

A seguito di questo episodio, Rionero è stato insignito nel 2013 della Medaglia d’Argento al Merito Civile.

Prima tappa di questa avventura è stata la realizzazione di un documentario video che racchiude in un linguaggio semplice e immediato, soprattutto per le giovani generazioni, la ricerca storica intrapresa.

Attraverso la ricostruzione degli accaduti, le testimonianze dirette di chi ha vissuto quei momenti, la visione dei documenti e delle immagini inedite, lo spettatore sarà trasportato in un viaggio di forte impatto emotivo, pieno del dolore che si respirava al tempo degli eccidi di Spinazzola e Atella, dell’insurrezione di Matera, dei bombardamenti, delle vittime di guerra, dell’assalto ai magazzini viveri del 16 Settembre e dell’eccidio del 24 Settembre.

Si potranno leggere per la prima volta i resoconti dei reporter di guerra al seguito delle truppe di liberazione e vi saranno riferimenti al processo che porterà all’assoluzione piena degli imputati della strage.

Il documentario ha una durata di 90 minuti ed è prodotto in collaborazione con le sezioni locali di Associazione Nazionale Combattenti e Reduci e ANPI, con il patrocinio del Consiglio Regionale di Basilicata e del Comune di Rionero.

Ecco i fautori di questa rara testimonianza storica:

  • Giovanni Marino, regia e ricerca storica;
  • Pasquale Libutti, ricerca storica e testo;
  • Mimmo Conte e Fabio Pappacena, voci narranti;
  • Rocco Sante Sabia, musiche originali;
  • Ivan Larotonda, disegni.

Lo scorso Venerdì 19 Ottobre presso l’Istituto di Istruzione Superiore “G. Fortunato” (Campus), gli studenti hanno incontrato Carla Nespolo, Presidente Nazionale A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia). Interverrà Vito Santarsiero, Presidente del Consiglio Regionale.

Domenica 21 Ottobre, ore 17:30, presso la Sala Auditorium del Centro Sociale “P. Sacco”, interverrà Vito Santarsiero, Presidente del Consiglio Regionale.

Vi si chiedono solo 90 minuti. 90 minuti per conoscere a fondo la storia della vostra terra, per non dimenticare chi vi ha preceduto e sofferto, offrendo a voi la possibilità di fare meglio.

Di seguito la locandina dell’evento.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)