Palazzo San Gervasio, vigilanza al Centro per il Rimpatrio: “fronteggiare ogni situazione di turbamento dell’ordine e della sicurezza”

Il Comandante del Raggruppamento Puglia Basilicata di “Strade Sicure”, Colonnello Simone Gatto, Comandante dell’11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia, a conclusione dell’ incarico di responsabile dell’Operazione “Strade sicure”, si è congedato con una visita istituzionale in mattinata al Prefetto di Potenza Michele Campanaro.

Gli subentra il Colonnello Andrea Fraticelli, alla guida del Raggruppamento di “Strade Sicure” dagli inizi del prossimo mese di dicembre.

Il Colonnello Andrea Fraticelli ha frequentato il 176°corso dell’Accademia militare di Modena  ed è stato nominato Sottotenente di fanteria, frequentando poi la Scuola di Applicazione, al termine della quale è stato nominato Tenente dei Bersaglieri.

Ha partecipato a missioni in Kosovo, Iraq, Afghanistan e Libano. Dal 9 luglio 2021, è il Comandante del 7° Reggimento Bersaglieri di Altamura (BA).

Il contingente militare dell’Operazione “Strade Sicure” assegnato alla provincia di Potenza è impegnato, congiuntamente alle Forze dell’Ordine, in attività di vigilanza presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Palazzo San Gervasio (PZ), con compiti di prevenzione e contrasto alla criminalità e al terrorismo, contribuendo a garantire il mantenimento dell’ordine pubblico e il contrasto alla criminalità.

Ha dichiarato il Prefetto Campanaro al termine dell’incontro, ringraziando il Colonnello Gatto per l’impegno sviluppato nel semestre di mandato ed augurando buon lavoro al Colonnello Fraticelli.

Colgo l’occasione per ringraziare l’Esercito italiano che, nell’ambito dell’Operazione “Strade sicure”, opera ormai da diversi anni ininterrottamente in concorso con le Forze di polizia, costituendo parte integrante del sistema di sicurezza nazionale.

Qui, in provincia di Potenza, l’impegno quotidiano dei militari contribuisce strategicamente a tenere particolarmente elevati i livelli di sicurezza del Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Palazzo San Gervasio, per fronteggiare ogni situazione di turbamento dell’ordine e della sicurezza pubblica della struttura”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)