Melfi si prepara a celebrare l’Assunzione della Beata Vergine Maria! Il programma

La Città federiciana si prepara a celebrare la solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, alla quale è dedicata la Basilica Cattedrale.

Ma qual è il senso di questo dogma di fede, stabilito da papa Pio XII il 1° Novembre del 1950?

In quanto Madre di Gesù (Figlio Unigenito di Dio) e preservata dal peccato, Maria venne “assunta” da Dio presso di lui.

Ella fu la prima, dopo Cristo, a sperimentare la risurrezione della carne, quella che per tutti gli altri uomini di Dio avverrà dopo il Giudizio finale.

Immagine della Chiesa del Signore e rivelatrice di verità onniscienti, Maria viveva una vita comune a tutti gli uomini e, nei giorni dedicati alla sua celebrazione, i fedeli si appresteranno a riscoprirla come “donna feriale” e “donna dei nostri giorni”.

Una festa che contempla tutta la prima quindicina di Agosto.

Questi i punti salienti del programma religioso:

  • 6 Agosto, Festa della Trasfigurazione del Signore;
  • 8 Agosto, San Domenico;
  • 9 Agosto, Santa Teresa Benedetta della Croce, co-patrona d’Europa;
  • 10 Agosto, Festa di San Lorenzo;
  • 11 Agosto, Santa Chiara;
  • 14 Agosto, San Massimiliano Kolbe;
  • 15 Agosto, Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria.

È proprio in quest’ultima occasione che la Festa vede il suo momento più importante: la tradizionale e tanto attesa processione del quadro dell’Assunta per le vie del centro storico.

Di seguito il programma completo di quello che rappresenta uno degli appuntamenti annuali più attesti per l’intera zona del Melfese.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)