Melfi: “La violenza non va in vacanza con il Coronavirus. Se hai bisogno di aiuto noi ci siamo non sei sola!”. Questo l’invito

In questi giorni l’invito è quello di restare a casa per limitare il più possibile il contagio dal Covid-19.

Ma come ricorda “Lo Sportello Donna” di Melfi:

“Per alcune donne restare a casa non è sicuro, la casa può essere il peggior posto del mondo dove stare.

La violenza domestica, le minacce, i soprusi non vanno in vacanza con il Coronavirus.

Nella nostra città resta attivo lo Sportello Sociale con il servizio di Sportello Donna.

Per tutte le donne che hanno bisogno di ascolto, consulenza, informazione e supporto possono contattare la nostra operatrice telefonicamente o tramite email.

Se hai bisogno di aiuto noi ci siamo non sei sola!

Questi i nostri contatti:

  • Tel. 3386054430;
  • Email sportellodonna.melfi@gmail.com”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)