MELFI, I RAGAZZI DEL CENTRO AIAS SONO TORNATI DA MEDJUGORJE CON IL PRIMO VOLO SPERIMENTALE DA PISTICCI

Gli ospiti del centro AIAS di Melfi sono giunti da Medjugorje dopo essere stati protagonisti del primo volo sperimentale partito da Pisticci.

Ad accoglierli all’atterraggio l’assessore regionale alle infrastrutture, Nicola Benedetto che ha raccolto i primi commenti sul viaggio e sul volo.

“Un’esperienza bellissima – hanno commentato i ragazzi – resa ancor più interessante dalla comodità e dalla sicurezza del viaggio”.

Per l’assessore Benedetto:

“Il viaggio è la conferma che Pisticci e la Pista Mattei sono infrastrutture strategiche per l’intero territorio lucano. Dobbiamo continuare ad investire in questo settore per consentire che la prossima volta i voli siano da 19 posti. Come Regione stiamo lavorando in questa direzione sperando che i tempi possano essere più celeri possibili”.

Anche la responsabile del progetto Aias di Melfi, Francesca Verrastro, è soddisfatta del risultato:

“Sono soddisfatta perché questi due giorni hanno rappresentato la realizzazione di un sogno per i nostri ragazzi. Per questo ringraziamo l’assessore Benedetto e la società Winfly ed il Presidente Alfredo Cestari per questa opportunità”.

Per Cestari:

“È stato un grande piacere offrire e dare la possibilità ai ragazzi dell’Aias di realizzare un sogno.
Vogliamo con questo esempio dare altre opportunità a quanti ne faranno richiesta. È l
a dimostrazione che con il lavoro, la perseveranza e la giusta professionalità si possono raggiungere obiettivi che appaiono spesso impossibili. Ci teniamo che non solo le fasce sociali più deboli ma i giovani, le imprese, gli studenti ed i pensionati possano usufruire di un servizio di mobilità di cui la Regione è priva. Ci impegneremo affinché questa infrastruttura sia un punto di riferimento per la Regione, il Sud e l’intero territorio nazionale”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)