Melfi, gli asili comunali aprono le porte ai più piccoli! I dettagli

Open day degli asili nido comunali oggi a Melfi (PZ).

Alla cerimonia di apertura hanno preso parte il Sindaco della Città di Melfi, Livio Valvano, il Responsabile delle pubbliche relazioni della Cooperativa “Raggio di Sole” onlus, Nicola Caprio, la Vicesindaco, Giovanna Rufino, la Responsabile Area Servizi alla Cittadinanza, Tania La Sala, i genitori, gli educatori e gli operatori delle strutture.

Ampliato il nuovo servizio nei due punti siti in Via S. Croce e Via E. Montale che da domani potrà già accogliere sino a 61 bambini.

Per il sindaco Valvano:

“l’apertura dell’asilo è un messaggio di ottimismo ma anche un servizio necessario per tutte le famiglie che hanno necessità di conciliare lavoro all’onere e alla gioia di essere genitori.

Era uno degli obiettivi dell’ Amministrazione di Melfi quello di raddoppiare il servizio pubblico di asilo nido e di aprirlo anche ai bambini di soli 3 mesi.

In Basilicata solo il 6 per cento del numero dei bambini – da 0 a 6 anni – è coperto con i posti all’asilo nido.

A Melfi con questo nuovo progetto, invece, saliamo al 15 per cento.

L’impegno del Comune di Melfi è quello di continuare ad investire per sostenere i giovani nuclei familiari nel rendere compatibile la partecipazione al lavoro con la crescita della famiglia.

Le risorse a disposizione sono superiori rispetto alla media italiana.

Ciò significa che ci sono tutte le condizioni affinchè ci sia sempre personale qualificato, ci sia igiene e funzioni il servizio mensa.

A fine anno è stato previsto per il gestore un premio qualità (quota di 25 mila euro su base annua) che dipenderà dal giudizio delle famiglie su come è stato gestito il servizio nel corso dell’anno. Attribuiamo ai genitori il potere di valutare la qualità della gestione e di decidere sul corrispettivo dovuto al gestore.

Questo spingerà il gestore a ricercare la massima soddisfazione della famiglia”.

Ha detto il Responsabile delle pubbliche relazioni della Cooperativa “Raggio di Sole” onlus, Nicola Caprio:

“Siamo enti di terzo settore  e come previsto dalla riforma del terzo settore siamo disponibili a collaborare con gli Enti locali presenti sul territorio e quindi massima disponibilità non solo nell’attenzione verso i minori ma soprattutto a livello sociale per un lavoro di rete per dare una svolta alle diverse realtà territoriali.

Ringraziamo il Comune di Melfi per la collaborazione”.

 a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)