Melfi, Coronavirus: “Buoni spesa” in arrivo per le famiglie in difficoltà

“Buoni spesa” in arrivo in queste ore per le famiglie melfitane in difficoltà.

Accolte 280 domande.

A consegnarli è il sindaco, Livio Valvano da ieri insieme agli assessori, consiglieri comunali e volontari.

Dopo il primo avviso e la consegna prima di Pasqua, da oggi è già possibile, presentare nuovamente la domanda solo per coloro che non abbiano fatto in tempo a presentarla entro il 7 aprile.

Sino a giovedì prossimo (16 aprile), entro le ore 12:00, sarà pertanto possibile presentare la domanda per avere i buoni spesa messi a disposizione dal Governo Nazionale secondo i criteri visibili sul sito web del Comune di Melfi.

Insieme al Sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza hanno raggiunto i cittadini nelle loro abitazioni per velocizzare il lavoro di consegna, insieme all’ufficio di protezione civile comunale che fino a domani, sabato 11, completerà la consegna.

Per il sindaco Livio Valvano:

“la Giunta Municipale, i consiglieri di maggioranza e l’ufficio sociale del Comune hanno fatto un grande lavoro per fare in modo di arrivare alle famiglie in difficoltà prima della Pasqua.

Un encomio all’ufficio sociale della Dott.ssa Lasala e a tutti i suoi collaboratori che con competenza ed efficienza hanno bruciato i tempi.

Coloro che non hanno fatto in tempo, da oggi e fino a giovedì 16 potranno accedere al 2° avviso compilando la domanda direttamente sul sito web del Comune, potendo contare anche sull’assistenza degli Enti di patronato.

Convinti di aver fatto il possibile per abbracciare chi oggi si trova suo malgrado più indietro, l’amministrazione comunale auspica che la Pasqua possa rappresentare un momento di riflessione, di rispetto massimo delle regole, di responsabilità e, soprattutto di svolta per l’intero Paese”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)