L’ultimo saluto a “Ninuccid”: portò con onore la Maglia del Melfi e del Rionero

Melfi piange la scomparsa di Nino Morano, conosciuto come “Ninuccid”.

Nino fu un protagonista di spicco a livello sportivo tra gli anni ’60 e ’70:

Stabilì il record lucano in 3 discipline che lo videro campione regionale: lancio del peso, lancio del disco e lancio del giavellotto.

Giocò a calcio con la maglia del Melfi e della Vultur Rionero e fu anche un nuotatore di talento.

Amorevole marito e padre di famiglia, Nino ci ha lasciato a 69 anni.

Il C.S. Vultur 1921 esprime:

“Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di NINO MORANO, sessantanove anni, che ha vestito con onore la maglia bianconera negli anni settanta, e formula alla famiglia le più sentite condoglianze del Presidente e dell’intera Società. R.I.P.”.

Il CSI (Centro Sportivo Italiano) di Melfi lo ricorda così:

“Il Comitato tutto si stringe amorevolmente attorno alla figura del Vice presidente Lorenzo Morano e della sua Famiglia per la perdita dell’amatissimo padre Nino Morano, persona magnifica e dal grande carisma, un’immensa perdita per tutta la comunità di Melfi”.

Ci stringiamo al dolore dei suoi cari.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)