Lavello: “Sì a misure di sostegno per i pochissimi, coraggiosi imprenditori che gestiscono sale cinematografiche in Basilicata”! L’appello del sindaco

Il Sindaco della Città di Lavello e componente dell’Assemblea Nazionale ANCI, Sabino Altobello, esprime solidarietà ai pochissimi, coraggiosi imprenditori che gestiscono sale cinematografiche in Basilicata, “uno dei rari luoghi dove si svolgono ancora attività di promozione culturale”.

Afferma il Primo cittadino di Lavello:

“È assolutamente indispensabile, proprio in questa fase di discussione e dell’approvazione del bilancio previsionale della Regione Basilicata, individuare chiare, semplici ed adeguate misure di sostegno ad uno dei settori più provati dalle limitazioni della pandemia.

Si tratta di attività che sono investite, peraltro, da tumultuose trasformazioni che mettono a rischio l’esistenza stessa di pochi presidi che, in alcuni casi, assicurano oltre la visione di film anche la programmazione di stagioni teatrali di elevata qualità”.

 a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)