Lagopesole: “La chiusura del Convitto rappresenterebbe il presupposto per la chiusura dell’Istituto scolastico”. I dettagli

Antonio Pace, Consigliere Provinciale, scrive al Presidente della Giunta Regionale, Vito Bardi, e al Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, in merito alla chiusura del Convitto annesso all’IPSASR di Lagopesole (PZ):

“In questi giorni si fa sempre più insistente la notizia della chiusura del Convitto annesso all’IPSASR di Lagopesole, che, se confermata, rappresenterebbe di fatto il presupposto per la chiusura nei prossimi anni dell’Istituto scolastico superiore.

Un fatto grave che contrasta con egli importanti investimenti che la Provincia di Potenza sta realizzando con la messa in sicurezza degli edifici scolastici  e con la realizzazione della Palestra polifunzionale per la creazione di un ‘Campus scolastico integrato’ tra scuola superiore e le scuole dell’obbligo presenti sul territorio.

Esprimo forte preoccupazione per una decisione che possa essere presa unilateralmente, condividendo appieno le motivazioni espresse nella nota, resa pubblica a mezzo stampa, dal Comitato per la riapertura del Convitto annesso all’IPSASR ‘G. Fortunato’ di Lagopesole.

La chiusura delle attività del convitto, con il conseguente aggravio di spesa per le famiglie degli alunni fuori sede, potrebbe portare al ritiro degli alunni dall’Istituto con la inevitabile conseguenza della soppressione del plesso scolastico.

Oltre a non comprendere le motivazioni della chiusura del Convitto, non si comprende come una decisione che avrebbe ricadute negative sull’intera comunità possa essere assunta unilateralmente senza interfacciarsi né con l’Ente provincia, che ha in atto importanti investimenti sull’istituto scolastico, e nemmeno con il Comune di Avigliano che ha già chiesto un incontro urgente con il Presidente della Regione Basilicata e la responsabile dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Nell’unirmi alla richiesta già formalizzata dal Sindaco del Comune di Avigliano per la convocazione urgente di un tavolo tra Regione Basilicata, Provincia di Potenza, Comune di Avigliano e Ufficio Scolastico Regionale, con la presente chiedo al Presidente della Giunta Regionale di farsi urgentemente promotore dell’incontro istituzionale al fine di individuare di concerto tutte le soluzioni operative per il mantenimento del convitto e garantire così il prosieguo delle eccellenti attività didattiche dell’Istituto Agrario di Lagopesole”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)