Filiano: per i bambini nuove favole e divertimento a merenda con questa dolcissima iniziativa

Prende il via la nona stagione di “Favole a merenda”, rassegna di letture ad alta voce per i bambini che frequentano la Scuola primaria, promossa dalla Biblioteca comunale di Filiano e dalla locale Pro Loco con il patrocinio del Comune di Filiano.

Il primo appuntamento della nuova stagione svoltosi sabato scorso, ha avuto come protagonista la giovane scrittrice lucana Maria Carmela Scutillo, che ha letto la fiaba “Il diario di Minou. Amici per caso” (Susil Edizioni): libro appena pubblicato e nato durante la pandemia.
Nel libro che nasce dalla volontà di trasmettere l’amore per gli animali, l’autrice ha voluto raccontare la storia del suo gatto e del suo amico, una gattina trovata per strada, osservando i loro comportamenti con gli occhi della fantasia.

Dichiara Vito Sabia, curatore dell’iniziativa:

«Le favole sono delle narrazioni da cui si evince sempre una morale.

In questo caso l’autrice ha voluto trasmettere un chiaro messaggio: quello di prendersi cura dell’indifeso».

I bambini, dopo aver ascoltato il racconto, hanno completato le scene contenute nel libro colorandole: schizzi fatti dall’autrice, dove i gatti sono colorati e il resto della scena deve essere colorata dai bambini. È stato un modo per fargli riscoprire i colori, la creatività̀, allontanandoli da telefoni e dispositivi di vario tipo.

L’iniziativa è stata curata dalle animatrici Donatella Oppido, Carmen Viggiano e Maria Giovanna Santangelo, e dagli operatori volontari di Servizio civile Pro Loco: Angelo Zaccagnino, Luca Pace, Mariacarmela Santoro, Maria Gruosso e Mericarmen Caraffa.

Al termine dell’incontro l’autrice, ha donato alla Biblioteca una copia autografata del suo libro, nelle mani della Presidente della Pro Loco di Filiano Maria Santarsiero.

Il prossimo appuntamento è con “Fiabe e Racconti di Natale” che sarà proposto l’11 dicembre.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)