Direttore sanitario Ospedale di Melfi: “Sostituzione scelta miope e autarchica”. Questa la richiesta

“La Fp CGIL e la CISL Fp manifestano il proprio disappunto per la decisione e il metodo con il quale la direzione strategica ha di fatto destituito il dirigente della direzione medica dell’ospedale di Melfi”.

E’ quanto riporta una nota di Nicola Cantarella della Cgil e Valentino Mastrangelo della Cisl che prosegue:

“L’agire in modo autarchico e miope che caratterizza da sempre questa azienda non ci meraviglia.

È invece la tempistica e la celerità di un’azienda che non aveva mai manifestato queste qualità nell’agire organizzativo mirato alla risoluzione delle problematiche croniche di questo ospedale a farci chiedere il perché di tanta solerzia.

Invece che preoccuparsi di risolvere le criticità a più riprese evidenziate dalle organizzazioni sindacali e dal personale del comparto, invece di mettere in sicurezza gli operatori e gli utenti, la direzione strategica del San Carlo non trova di meglio da fare che sostituire il direttore sanitario che si era fatto portavoce della situazione dell’ospedale di Melfi generando ulteriore disorientamento all’interno del presidio.

Torniamo a chiedere attenzione per il nostro ospedale e attenzione per i bisogni di questo territorio”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)