Crisi idrica a Lavello: ecco le ultime notizie

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Comitato Consorziati della Valle dell’Ofanto e del Comune di Lavello:

“Questa mattina, presso il Dipartimento Agricoltura, alla presenza dell’Assessore Francesco Cupparo e l’Avvocato Musacchio Amministratore del Consorzio della Basilicata, si è tenuto un incontro per affrontare le criticità riguardanti l’irrigazione in agro di Lavello.

Nell’incontro, richiesto dal Comitato Consorziati della Valle dell’Ofanto e che ha visto la partecipazione del Vice Sindaco del Comune di Lavello Mauro Aliano, l’Amministratore ha anticipato che già nella riunione di domani con l’Autorità di Bacino del Distretto Appennino Meridionale, sarà richiesta una maggiore quantità di acqua.

Inoltre, nel giro di pochi mesi verranno collegate alcune Vasche (vasche B, D ed E) alla rete tubata.

Ci si è confrontati sul tema sul tema del rapporto tra Consorzio e Consorziati che a nostro avviso, dovrebbe essere più collaborativo e risolutivo.

Accanto a questo, si è dichiarato disponibile a risolvere altre piccole criticità che migliorerebbero la qualità del servizio.

Infine, non per importanza, si è discusso dello stato di attuazione dei lavori che coinvolgono la Diga del Rendina, alla presenza dell’Assessore Donatella Merra.

Sul tema, approvato il progetto definitivo, l’Avvocato Musacchio ha comunicato i prossimi passaggi: che vedranno l’approvazione del progetto esecutivo entro novembre e poi la gara d’appalto per l’esecuzione dei lavori entro i primi mesi del 2023″.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)