Coronavirus: “La maggioranza a Melfi rigetta un ordine del giorno in favore dei lavoratori dell’area industriale”

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Angela Bisogno, Consigliere Comunale di Melfi del Movimento 5 stelle:

“Ieri, durante il Consiglio Comunale di Melfi, ho chiesto ai consiglieri che fosse inserito un punto all’ordine del giorno con chi avremmo chiesto al Presidente della Regione Basilicata di intervenire in merito alle necessità, in materia di prevenzione della diffusione del Covid-19, tra i lavoratori dell’area industriale di San Nicola di Melfi.

Ho palesato la totale disponibilità ad eventuali modifiche da parte degli altri consiglieri e mi sarei aspettata che tutti (maggioranza e minoranza insieme) dessero il sostegno trasversale ad un’iniziativa come questa, invece della maggioranza si sono espressi in modo favorevole solo Gubelli e Moccia, addirittura il Sindaco ha votato contro, impedendo di fatto che l’ordine del giorno da me proposto venisse inserito nella discussione odierna.

Eppure il documento da me presentato chiedeva l’intervento del Presidente della Regione e degli Assessori competenti per garantire ai lavoratori dell’area industriale di San Nicola di Melfi un trasporto pubblico dignitoso sicuro come previsto con l’Ordinanza di Bardi che impone il rispetto di un coefficiente di riempimento dei mezzi non superiore all’80% dei posti consentiti dalla carta di circolazione dei mezzi stessi.

Garantire ai lavoratori il giusto numero di autobus da e per il posto di lavoro ed una campagna regionale di test sierologici per il Covid-19 su tutti i lavoratori dell’area di San Nicola di Melfi.

Considero la mia una proposta trasversale senza fini o bandiere politiche ma presentata solo nell’interesse dei cittadini, ma ancora una volta la maggioranza ha ignorato le problematiche dei lavoratori e dei cittadini”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)