Coronavirus: Basilicata gialla da lunedì! Ecco i dettagli

I dati che emergono dal monitoraggio dell’Istituto superiore di Sanità hanno portato alla decisione del governo, ufficializzata da un’ordinanza del ministero della Salute guidato da Roberto Speranza.

Da Lunedì 11 gennaio la Basilicata sarà zona gialla.

L’indice di contagiosità nella nostra regione è sceso da 1.09 a 0.83, evitandoci così, per il momento, la zona arancione.

Di conseguenza, dopo il fine settimana arancione stabilito a livello nazionale, per domani, Sabato 9 Gennaio, e Domenica, da lunedì 11 Gennaio la Basilicata, insieme a molte altre regioni (Abruzzo, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria e Val d’Aosta), tornerà ad essere zona gialla.

In zona arancione finiscono invece: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.

Un breve riassunto su cosa significa essere in zona gialla:

  • Ci si potrà muovere liberamente all’interno della propria Regione con l’unico limite del coprifuoco notturno, dalle 22:00 alle 5:00.
  • Bar e ristoranti possono restare aperti e accogliere clienti fino alle 18:00, poi possono attivare servizio d’asporto e consegne a domicilio.
  • Negozi aperti, non solo quelli che vendono beni essenziali.
  • Restano chiusi invece le attività culturali, come teatri, musei e cinema, e quelle sportive, come palestre e piscine.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)