Coronavirus Basilicata: “14 migranti in fuga”

Riceviamo e pubblichiamo una nota del coordinatore regionale Lega Giovani Basilicata, Gabriele Propati:

14 migranti in fuga da Ferrandina (MT) che mettono in pericolo la salute e la sicurezza dei cittadini lucani.

Siamo fortemente contrari al continuo trasferimento di immigrati clandestini in Basilicata.

Come più volte ribadito questa Regione non può e non deve diventare un campo profughi.

Il governo Conte anziché mandare migranti si occupi delle imprese che stanno chiudendo e dei tanti problemi causati dalla pandemia.

La questione dei migranti ormai è sfuggita di mano ed è completamente fuori controllo.

La Basilicata a causa dei migranti non è più una Regione Covid Free.

Le loro fughe oltretutto rischiano di seminare nuovi focolai di contagio mettendo seriamente a rischio la salute di tutti.

Continueremo a protestare nella speranza di porre fine a questa incresciosa situazione”.

Stando a quanto comunicato, le persone sono state tutte sottoposte a tampone e sono risultate tutte negative al virus.

Erano arrivate in 100 da Porto Empedocle dopo uno sbarco.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)