Contrasto della criminalità organizzata: nuovo ruolo nazionale per il Presidente del Consiglio regionale della Basilicata! I dettagli

Un nuovo ruolo di carattere nazionale e, al tempo stesso, regionale, è quello assunto dal Presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, quale Presidente del “Coordinamento delle Commissioni e Osservatori sul contrasto della criminalità organizzata e la promozione della legalità”.

La nomina è venuta dall’Assemblea plenaria della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome.

La Conferenza ha deliberato, inoltre, di conferire la delega di vice presidenti del Coordinamento a Monica Forte, Presidente della “Commissione regionale Antimafia” della Lombardia e a Carmine Mocerino, Presidente della “Commissione anticamorra e beni confiscati” della Campania.

Ha commentato il Presidente Cicala:

“Un ruolo importante, che mi impegnerà su temi decisivi che l’Italia affronta da nord a sud, per realizzare un confronto utile a mettere in campo le strategie più adatte contro i fenomeni malavitosi.

Ringrazio i colleghi presidenti dei Consigli regionali per l’incarico che mi hanno assegnato e le parole positive spese motivando la scelta.

Dal primo giorno del mio mandato, l’attenzione verso il tema della legalità è molto alto, non solo coinvolgendo giovani e studenti in un percorso di prevenzione ai reati, ma scegliendo ogni giorno di agire con trasparenza ed onestà, nel rispetto dei valori morali che le Istituzioni devono mantenere per agire per il bene dei cittadini e del territorio”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)