CALCIO, IL MELFI E IL RIONERO SI PREPARANO AI PLAYOUT: ECCO LE SQUADRE CHE DOVRANNO BATTERE PER LA SALVEZZA

Ieri si sono conclusi i campionati di Lega Pro e Serie D.

Il Melfi è stato sconfitto dal Matera per 3 a 0 mentre è finita 0 a 0 tra la Vultur e l’Herculaneum.

Ma entrambe le squadre erano già finite in zona play out e ora devono mettercela tutta per salvarsi.

La Lega Pro ha deciso che la partita d’andata si disputerà in casa della squadra peggio posizionata in classifica.

Sarà quindi il Melfi ad ospitare la partita contro l’Akragas in programma il 21 Maggio, mentre il ritorno sarà il 28 Maggio.

In caso di parità dopo i 180′ si terrà conto della differenza reti, e se dovesse riscontrarsi un ulteriore pareggio sarà la squadra con il miglior piazzamento in campionato a restare in Lega Pro. Si ricorda che gli spareggi salvezza verranno disputati fra le squadre piazzate tra il quintultimo e il penultimo posto dei tre gironi.

Per quanto riguarda la Serie D,  il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti fa sapere che retrocedono direttamente in Eccellenza le ultime due classificate (17° e 18° posto), mentre le squadre classificatesi dal 13° al 16° posto prenderanno parte alla fase dei Play-out secondo questo schema: 13° contro 16° e 14° contro 15° (13° e 14° disputeranno tali incontri in casa). In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari si procederà ai due tempi supplementari, qualora dovesse persistere la parità si terrà conto della posizione in classifica retrocedendo così le peggiori classificate.

Retrocederanno direttamente in Eccellenza la 16° e la 15° classificata se il distacco acquisito rispettivamente dalla 13° e 14° sarà pari o superiore a 8 punti. Nell’eventualità che una o più squadre abbiano lo stesso punteggio in classifica al termine del campionato, al fine di determinare le partecipanti alla fase Play-out o le squadre retrocesse direttamente si andranno a disputare delle gare di spareggio preliminari.

La Vultur sfiderà in casa la Madrepatria Daunia il 21 Maggio.

Alle squadre facciamo un grosso in bocca al lupo!a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)