Basilicata: “oltre 2 milioni di euro a queste organizzazioni per il loro prezioso contributo alla collettività”. Ecco dove fare domanda

A partire da oggi, le Organizzazioni di Volontariato, le Associazioni di Promozione Sociale e le Fondazioni Onlus, potranno presentare domanda per ottenere contributi per il sostegno delle attività, svolte dalle stesse, per fronteggiare le conseguenze determinate dall’emergenza sanitaria Covid-19 in ambito sociale e anche per il finanziamento di progetti a rilevanza locale.

Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Salute e Politiche delle Persona, Francesco Fanelli.

Ha spiegato l’assessore:

“Nello specifico abbiamo stanziato 1.028.788 euro, a valere sui fondi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per il finanziamento di progetti promossi dagli enti del terzo settore che operano in territorio lucano e 1.116.375 euro in sostegno delle attività svolte nelle fasi di emergenza e post emergenza legate alla pandemia e precisamente nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2022 e il 31 marzo 2023.

Le organizzazioni di volontariato e il Terzo Settore con il loro prezioso contributo alla collettività, rappresentano una risorsa inestimabile per la nostra regione; continuiamo con le azioni di sostegno, affinché si possa contribuire alla creazione di progetti mirati alle fasce più fragili e pianificare interventi in risposta ai bisogni emergenti sul territorio”.

Gli avvisi sono pubblicati integralmente sul Bur Basilicata e sul sito regionale sotto la voce “AVVISI E BANDI”, dove è possibile trovare la documentazione completa, i requisiti di accesso e i termini di presentazione delle istanze.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)