Basilicata: lutto al braccio in campo per Loris, giovane arbitro strappato alla vita

Brienza-Montescaglioso non sarà arbitrata da Loris Azzaro.

Ce lo fa Sapere I Am Calcio che aggiunge come il 26enne, promosso da un anno alla CAI, abbia perso la vita in un incidente stradale all’altezza di Volpiano, sulla A5 Torino-Aosta.

Lo scontro, avvenuto intorno alle 6:00 di questa mattina, ha coinvolto la Jeep Renegade guidata dal giovane arbitro e altre due vetture, una Bmw Serie 1 e un’Alfa Romeo Mito.

Oggi tutti gli arbitri scenderanno in campo con il lutto al braccio, in segno di vicinanza e fratellenza per il collega.

Loris era della sezione di Aosta, figlio del comandante della stazione dei Carabinieri di Aosta e frequentava la scuola per agenti di Polizia ad Alessandria.a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)