A Melfi il raduno agonistico di Taekwondo: atleti da tutta la Basilicata per giocarsi un posto tra i migliori d’Italia!

Grandissimo entusiasmo ieri nella palestra “Campanile” di Melfi per il primo raduno agonistico regionale di Taekwondo aperto agli atleti delle categorie Cadetti, Junior, Senior, provenienti da società sportive presenti su tutto il territorio lucano.

Nella cittadina melfitana sono giunti da ogni parte dalla Basilicata, per la selezione che li avrebbe ammessi nella squadra regionale lucana che parteciperà alla “DREEM CUP”, dove si scontreranno i migliori atleti italiani.

Ma cos’è il taekwondo?

Il Taekwondo, dal coreano Tae “colpire col piede, kwon “pugno” e do “arte”, è un metodo di combattimento di antica origine coreana, appunto.

Esso si è affermato come disciplina sportiva di combattimento nella seconda metà del XX, distinguendosi dagli altri sport marziali per la particolare efficacia, il dinamismo e la spettacolarità delle sue tecniche di gamba (calci circolari ed in volo, calci multipli).

Diffuso in tutti i continenti (210 le nazioni affiliate alla World Taekwondo, 50 in Europa, 70 milioni i praticanti), il Taekwondo è stato ammesso inizialmente come sport dimostrativo ai Giochi Olimpici di Seoul ’88 e Barcellona ’92, per poi essere inserito come sport olimpico ufficiale dalle Olimpiadi di Sidney 2000.

Nel 2012, a Londra, il Taekwondo conquista l’oro olimpico con Carlo Molfetta, nella categoria +80 Kg, mentre quest’anno sarà presente alle olimpiadi di Tokyo 2020, con la punta di diamante della nazionale italiana taekwondo Vito Dell’Aquila.

Da circa un mese, anche a Melfi, presso la scuola media “Berardi”, vengono svolti corsi di Taekwondo dall’A.S.D. Taekwondo del Vulture, tenuti dai maestri Rocco Cancellara e Nicola Fortunato.

Presente, nel corso dell’evento, il primo cittadino di Melfi, dott. Livio Valvano, il quale ha salutato il Presidente Regionale FITA Basilicata, Maestro Tommaso Petrelli, augurando un in bocca al lupo agli atleti che parteciperanno alla competizione.

Prossimo appuntamento per la cittadina melfitana, il 24 Maggio, quando, presso il palazzetto dello sport, si disputerà il Campionato Interregionale combattimenti che vedrà la presenza di atleti provenienti da varie parti d’Italia.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)