A CASTEL LAGOPESOLE DOMANI SI PARLERÀ DEL PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DELLA VIA HERCULIA, L’ANTICA STRADA CHE DAL VULTURE ARRIVA SINO IN VAL D’AGRI!

Martedì 21 Giugno alle ore 16,30 presso il Castello di Lagopesole (PZ) si terrà l’incontro “Via Herculia Day” nell’ambito del progetto “Lungo la Via Herculia: tra storia e sapori”.

Alla tavola rotonda interverranno: Vito Summa – Sindaco di Avigliano; Domenico Romaniello – Direttore Alsia; Rocco Sileo – Dirigente Alsia Servizi Sviluppo Agricolo; Patrizia Minardi – Dirigente Regione Basilicata; Stefano Del Lungo – Canio Sabia – CNR IBAM; Gerardo Travaglio – Commissario APT Basilicata; Rocco Giubileo – Presidente Unione Regionale Cuochi Lucani; Rocco Franciosa – Consigliere UNPLI Basilicata; Luisa Langone – Presidente Ordine degli Psicologi della Basilicata.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, l’assessore alle Politiche Agricole e Forestali Luca Braia ha dichiarato:

“Intendiamo continuare a sostenere il progetto nel metodo e nel merito provando a determinare il contesto futuro in cui lungo la Via Herculia, che dal Vulture raggiunge la Val D’Agri in un percorso storia luoghi e sapori, si possa proseguire a dare enfasi al territorio in una logica di sinergia tra istituzioni e privati.

Questo tipo di iniziative che oggi sono anche recuperate dalle strategie di sviluppo nazionali ed internazionali devono poter mettere sotto i riflettori del mondo, che oggi più che mai guarda alla Basilicata, la storia, la cultura, l’archeologia, le tradizioni e l’enogastronomia che rappresentano la nostra identità unica.

La Via Herculia può diventare quel percorso di diramazione delle vie più note e battute che non lambisce solo la nostra regione ma la attraversa.

L’obiettivo è quindi quello di costruire la filiera agro-turistica attraverso cui far crescere e conoscere le produzioni tipiche e a marchio comunitario integrando il circuito breve dell’ospitalità rurale.

Tutti gli attori dello sviluppo dei nostri territori, gli operatori economici e turistici oltre che i produttori e i consorzi devono poter essere coinvolti”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)