Venosa, Coronavirus: al via “indagine sierologica su 156 persone”. I dettagli

Il Sindaco di Venosa, Marianna Iovanni, porta a conoscenza della cittadinanza che:

“Il Comune di Venosa è stato selezionato nell’ambito del progetto del Ministero della Salute, in collaborazione con l’ISTAT, che prevede un’indagine sierologica sul territorio nazionale.

Per capire quante persone hanno sviluppato gli anticorpi al coronavirus e quindi sono entrati in contatto con la malattia, su richiesta del Ministero della Salute, 156 persone, residenti a Venosa, selezionate da Istat, verranno contattate da Croce Rossa Italiana- Comitato Locale del Bradano.

Questa prima fase dell’indagine, che parte oggi 25 Maggio, prevede un contatto telefonico, da parte degli operatori della Croce Rossa, per ricevere la disponibilità dell’utente ad effettuare un test gratuito, che consisterà in un piccolo prelievo di sangue presso i ‘centri prelievo’ individuati.

Per Venosa, la data del prelievo è stata fissata il 29 Maggio, dalle ore 8:30 alle 13:00, presso Labotek Analiticals (via dei Maestri Artigiani, 3/5)”.

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)