Rionero presenta il suo fiore all’occhiello: tutto pronto per il Certamen, la famosa sfida di docenti e studenti!

Si apre il 6 Maggio la XVI edizione del Certamen “G.Fortunato”, istituito nel 2006 durante la presidenza della prof.ssa Giuseppina Cervellino e divenuto fiore all’occhiello, non solo per l’istituto rionerese, intitolato all’insigne meridionalista, ma anche per tutto il Vulture.

Quest’anno, dopo la sospensione dello scorso anno, la manifestazione si svolgerà in modalità on line, ma non per questo sarà meno interessante e coinvolgente; anzi, proprio in un momento di difficoltà per tutto il Paese e non solo, la cultura può svolgere la sua funzione edificante ed aggregante, grazie alla tecnologia.

I lavori iniziano con il saluto della Dirigente scolastica Antonella Ruggeri, nel pomeriggio, alle 17:00, cui seguiranno i saluti istituzionali della dirigente USR Basilicata, dott.ssa Claudia Datena, del sindaco di Rionero, Ing. Luigi Di Toro e della presidente del Consiglio d’Istituto, prof.ssa Paola D’Antonio.

Sono previsti gli interventi dello scrittore Giuseppe Lupo, originario di Atella (PZ), che parlerà di Mezzogiorno e modernità e dello storico Michele D’Andrea, che tratterà il tema dell’araldica rionerese.

Il tema portante di quest’anno, su cui si dibatterà anche nella giornata del 7 Maggio, è “Incontri planetari lungo sentieri locali”, argomento di ampio respiro e di buon auspicio, per un ritorno allo scambio proficuo tra culture e popoli, dopo la pandemia.

Ecco il programma nel dettaglio:

a
a

VULTURENEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 466)